L’evento

Il Tour dei Desideri della consigliera Bonafoni fa tappa a Rieti. L’appuntamento è per oggi pomeriggio

Ad attendere la Bonafoni una rappresentanza di amministratori locali e di organizzazioni impegnate nel volontariato, nell’associazionismo, nella cooperazione sociale sia nella città capoluogo che nei comuni del territorio della Provincia.

Marta Bonafoni

Farà tappa a Rieti oggi pomeriggio il “Tour dei Desideri”, l’iniziativa lanciata a fine giugno dalla consigliera regionale Marta Bonafoni per raccogliere proposte, bisogni, idee di donne e uomini delle città e dei territori del Lazio, in vista delle elezioni del prossimo anno. Ad attendere la Bonafoni una rappresentanza di amministratori locali e di organizzazioni impegnate nel volontariato, nell’associazionismo, nella cooperazione sociale sia nella città capoluogo che nei comuni del territorio della Provincia.
“Alle ultime elezioni amministrative di quest’anno e anche a Rieti ormai è l’astensione il primo partito politico, quello capace di fare il “miglior” risultato – commenta la consigliera Bonafoni –. Sono convinta che dobbiamo ripartire da qui, dall’ascolto di un malessere ormai diffuso e in alcuni casi addirittura maggioritario. Il nostro viaggio per le città e i territori della Regione si propone proprio questo: raccogliere istanze, idee, bisogni, risposte ed esperienze che già sono in mezzo a noi ma che difficilmente vengono ascoltate dalla politica. E dall’esigenza di dare spazio anche a chi vive nelle aree interne e che chiede di poter contare nella definizione del Lazio dei prossimi trent’anni esattamente come chi vive nelle città o nella Capitale – continua -. Credo che occorra ripartire da qui per poter costruire una proposta capace di convincere e di vincere”. Quella reatina è la quinta tappa del viaggio, dopo Fiumicino, Palombara Sabina, Grottaferrata e Viterbo. L’apppuntamento è per le 19 al Le Tre Porte, in via delle Verdure.

Condividi l’articolo su:

Attivo l’autovolex sul raccordo della Rieti-Terni

Da oggi l’autovelox sul raccordo della Rieti-Terni in direzione di Villa Reatina-Nucleo industriale entrerà ufficialmente in funzione. Il secondo sulla strada statale 701 (l’altro si trova