Frosinone

Piglio, gli studenti dell’Istituto Bottini vincono il premio nazionale “I giovani ricordano la Shoah”, Mattarella li premia

Alunni e alunne premiati al Quirinale venerdì 27 gennaio dal Presidente della Repubblica

L'istituto Bottini di Piglio

Gli studenti dell’Istituto Comprensivo “Ottaviano Bottini” di Piglio, verranno premiati il 27 gennaio, in occasione della Giornata della Memoria, al Quirinale dal Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella per aver rielaborato il testo di Liliana Segre “Scolpitelo nel vostro cuore”.

“Gli alunni e le alunne della classe 3 A della scuola secondaria di I grado di Piglio, – ha comunicato il consigliere comunale con deleghe alla pubblica istruzione e alle politiche giovanili di Piglio Lucia Palone – verranno premiati il 27 gennaio con il premio nazionale “I giovani ricordano la Shoah”, in occasione della Giornata della Memoria, al Quirinale, dal Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella. L’opera vincitrice dal titolo “È scolpito nei nostri cuori” – aggiunge la Palone – è una bellissima, originale e commovente rielaborazione del testo di Liliana Segre “Scolpitelo nel vostro cuore”. I complimenti a nome dell’intera comunità di Piglio li rivolgiamo anche agli insegnanti, che hanno guidato i nostri ragazzi in questo bellissimo progetto, alla dirigente scolastica e all’intero Istituto O. Bottini di Piglio, che si è sempre distinto nel raggiungimento di questi importanti traguardi, rendendo il nostro paese sempre più orgoglioso e fiero della più alta e importante delle istituzioni: La scuola. La nostra scuola”

Condividi l’articolo su: