informazione pubblicitaria

CONDIVIDI

Dal Campidoglio ok ad affidamento ad Ama del servizio di diserbo 

Marco Battistini
Aprile 24, 2024

Il diserbo stradale torna un’attività affidata ad Ama. Lo ha stabilito una delibera approvata dall’Assemblea Capitolina. La delibera prevede che ad Ama tornino attività quali “l’estirpazione, lo sfalcio e l’asporto delle erbe infestanti presenti lungo le strade, le piazze, i marciapiedi, negli spartitraffico pavimentati, nelle aree a parcheggio, in corrispondenza delle opere d’arte stradali e in generale nelle aree pubbliche e private soggette ad uso pubblico della città”. E poi “la regolazione dei processi fisiologici dei vegetali mediante l’utilizzo di prodotti fitosanitari ovvero mediante l’utilizzo di metodi biologici sostenibili, mezzi fisici e altri metodi non chimici che consentano un adeguato controllo delle erbe infestanti”. Ed ancora: secondo la delibera Ama “dovrà gestire la pulizia generale, e dove possibile contestuale al fine di evitare la permanenza dei rifiuti sul suolo,delle aree oggetto di intervento compresa la ramazzatura, rami ed ogni materiale estraneo, la cernita e la raccolta, compreso il trasporto a destino e l’onere dello smaltimento e garantire il monitoraggio e la non ricrescita degli infestanti ed il permanere di condizioni di adeguato decoro e igiene urbana sulla totalità delle aree cittadine”. 

AFFIDAMENTO TRIENNALE

Ama dovrà infine cercare di ridurre e/o eliminare, per quanto possibile, l’uso dei prodotti fitosanitari ed i rischi connessi al loro utilizzo, ricorrendo a mezzi alternativi (meccanici, fisici e biologici). Il nuovo affidamento, ai fini di garantire il perseguimento dei vari obiettivi, avrà una durata non inferiore a tre anni, compatibilmente con le risorse previste negli strumenti di programmazione di Roma Caallale. “Ama- ha spiegato in aula il presidente della commissione capitolina Ambiente, Gianmarco Palmieri- assumerà questo ulteriore compito che riguarda un’attività molto sentita dai cittadini perché il tema del diserbo riguarda tutte le strade, dal centro alla periferia. La sua cattiva gestione può rappresentare un grosso danno in termini di decoro e di qualità della vita. Ma finalmente diamo alla città, ai romani e alle romane, un quadro certo per un’attività fondamentale”.

Maggio 28, 2024

L’Amministrazione capitolina annuncia una trasformazione significativa per la città con l’avvio delle procedure ad evidenza pubblica per circa 12 mila

Maggio 27, 2024

Inizieranno a giugno i lavori in via di San Teodoro relativi al Carme – Centro Archeologico Monumentale, il grande intervento

Maggio 24, 2024

150mila multe riscosse da app nel primo quadrimestre 2024. Sulla Tariffa dei rifiuti Tari si registrano per l’anno scorso incassi

Maggio 23, 2024

L’Assemblea Capitolina ha terminato l’esame e approvato la delibera di modifica dello Statuto della Fondazione Teatro di Roma che introduce

Maggio 22, 2024

Una task force per garantire maggior decoro nelle strade del centro, dove la gestione delle utenze non domestiche rappresenta una