informazione pubblicitaria

CONDIVIDI

Strategie territoriali del programma Fesr Lazio 2021-2027, oltre 20 milioni per la provincia pontina. Latina farà la parte del leone

Marco Battistini
Marzo 22, 2024

Sono 70 milioni di euro le risorse destinate alle province di Viterbo, Rieti, Latina e Frosinone e altri 70 milioni di euro le risorse destinate a Roma Capitale. La delibera, proposta dal presidente Francesco Rocca, in accordo con il vicepresidente e assessore allo sviluppo economico, al commercio, all’artigianato, all’industria e all’internazionalizzazione, Roberta Angelilli, e con l’assessore al bilancio, alla programmazione economica, all’agricoltura e alla sovranità alimentare, Giancarlo Righini, prevede la finalizzazione degli interventi necessari per la rigenerazione urbana, la promozione del turismo e dell’offerta culturale, la transizione energetica, la mobilità sostenibile e la trasformazione digitale, per un totale di 140 milioni di euro. 

LA DISTRIBUZIONE

Nello specifico i 70 milioni di euro delle province saranno divisi, 17.260.000 euro a Viterbo, 16.260.000 euro a Rieti, 20.300.000 euro a Latina e 16.180.000 euro a Frosinone. 

I progetti saranno divisi in due fasi: la prima è una fase iniziale di avvio degli interventi, focalizzata sulla presentazione del parco progetti da parte dei Comuni, la sottoscrizione degli accordi con la Regione Lazio e l’avvio dei lavori. La seconda è una fase successiva che completa gli interventi avviati, con particolare attenzione al miglioramento dei servizi e al superamento delle criticità territoriali, estendendo gli interventi anche ai territori contigui al Comune capoluogo. Inoltre, in questa fase la strategia è quella di massimizzare l’impatto delle risorse, assicurando il raggiungimento degli obiettivi. Inoltre, c’è da tenere conto che, sulle risorse destinante alle strategie territoriali, vanno considerati altri 5 milioni di euro per il potenziamento delle competenze tecnico-specialistiche dei Comuni, tenendo conto dell’obiettivo di Policy 5. E sono previsti anche altri 40 milioni di euro per le misure a favore dell’occupabilità e dell’inclusione sociale. 

LATINA PROTAGONISTA

Buona parte dei finanziamenti pontini spettano al capoluogo. Lo scorso anno era stata approvata la delibera di giunta che consentirà al Comune di Latina di richiedere una prima tranche di finanziamenti del Fondo europeo di sviluppo regionale 2021-2027 per interventi e servizi da realizzare nell’ambito della vision “Latina resiliente”. Si tratta della strategia territoriale che l’ente municipale ha individuato come azione collettiva in grado di rappresentare in modo organico gli interessi e il superamento delle criticità della comunità locale con una progettualità complessiva di circa 45 milioni di euro, di cui 20,3 – divisi in due tranche – finanziabili con il Fesr.
Diversi gli ambiti di intervento: mobilità sostenibile, riqualificazione ambientale ed efficienza energetica, infrastrutture verdi, qualità degli spazi pubblici, servizi e luoghi per la cultura e la socialità, la digitalizzazione per l’amministrazione e la governance del territorio.
Con la delibera numero 43, approvata dalla giunta del sindaco Matilde Celentano nella seduta del 29 giugno 2023 si era entrati nella fase attuativa di un primo pacchetto di interventi. Nelle progettualità degli 11 milioni di euro spicca quella da un milione e 300 mila euro per l’elaborazione dati e lo studio di fattibilità e messa in sicurezza di percorsi e accessi alle 13 aree scolastiche dei Borghi. Tra gli importi principali anche un milione di euro per la riqualificazione delle aree verdi del centro cittadino, tra cui piazza quartiere Trieste, piazza Berlinguer, parco di via Ovidio, aree verdi di viale Don Morosini, viale Emanuele Filiberto e di via Zanetti. Si aggiungono le progettualità dei parchi produttivi Upper di via Massaro e di Campo Boario per quasi 1,4 milioni di euro.
In questa prima tranche trova spazio anche la richiesta di fondi per 288 mila euro, per la realizzazione del skatepark tra via Galvaligi e via Pierluigi Nervi, interventi di riqualificazione ambientale e climatica negli spazi pubblici urbani di piazzale dei Mercanti e del parcheggio di via Neghelli, per circa 1,3 milioni di euro, e I collegamenti ciclabili Nuova Nascosa-via del Lido, autolinee viale Le Corbusier-via Bruxelles, via Galvaligi-via del Lido per oltre 600mila euro, mentre gli altri percorsi ciclabili programmati con la vision saranno inseriti nella seconda tranche di richieste di finanziamento.

comune-di-Latina-piazza-popolo.jpg

Aprile 24, 2024

Procaccini e De Meo in campo con grandi possibilità di essere rieletti. Adinolfi ha annunciato l’uscita di scena ed al suo

Aprile 23, 2024

Anche a Latina Forza Italia si schiera con Tajani. La candidatura alle Europee del leader nazionale verrà sostenuta apertamente e

Aprile 22, 2024

Pur scendendo nei sondaggi e nel peso politico elettorale anche locale, la Lega nel Lazio ed in particolare in provincia

Aprile 19, 2024

Il ministro Tajani, insieme al senatore locale di Forza Italia Claudio Fazzone, darà il via alla corsa dell’ex sindaco e

Aprile 18, 2024

Un’Europa guidata dal centrodestra è l’obiettivo posto da FdI in vista delle elezioni dell’8 e 9 giugno. Su questo traguardo