informazione pubblicitaria

CONDIVIDI

La Provincia di Frosinone in prima linea per la realizzazione di un aeroporto civile nel Capoluogo

Cesidio Vano
Giugno 23, 2023
Luca Di Stefano insieme al presidente dell'Associazione Aparf Tiziano Schiappa

Nei giorni scorsi il presidente della Provincia di Frosinone Luca Di Stefano ed il consigliere delegato ai lavori d’Aula Gianluca Quadrini hanno incontrato il presidente dell’Associazione Aparf Tiziano Schiappa

“L’incontro durato quasi un’ora – spiegano dalla Provincia -, ha ufficializzato la collaborazione tra associazione e la stessa Provincia di Frosinone per rafforzare ed accelerare le attività di progetto inerenti il progetto dell’aeroporto Civile di Roma – Frosinone, in sinergia ed in sintonia con quanto già portato avanti dal sindaco di Frosinone Riccardo Mastrangeli”.

Lo stesso presidente Luca Di Stefano, insieme a Gianluca Quadrini, in accordo con il presidente Tiziano Schiappa, ha strutturato e delineato azioni e linee guida da intraprendere congiuntamente per raggiungere il buon esito della delicata operazione.

Il Presidente della Provincia ha già predisposto in agenda di incontrare il presidente dell’Enac Pierluigi Di Palma, per chiedere con forza il reinserimento di Frosinone nel Piano Nazionale Aeroporti. Sempre nei prossimi mesi il Presidente Luca di Stefano, ha predisposto insieme ad Aparf una serie di appuntamenti presso il Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti per incontrare il Ministro Salvini ed il Vice Ministro Galeazzo Bignami, gli incontri saranno propedeutici per una condivisione di spunte e azioni utili per assicurare la presenza della nostra provincia e del relativo progetto, all’interno del prossimo Piano Nazionale Aeroporti.

“Lo stesso Presidente Luca Di Stefano – aggiungono sempre dalla Provincia – insieme a Gianluca Quadrini, al Presidente Tiziano Schiappa e al Sindaco di Frosinone Riccardo Mastrangeli, ha già preso contatti con il country manager di Ryanair Italia Mauro Bolla, per organizzare presso la sede di Dublino un appuntamento istituzionale con la principale compagnia Europea low cost, che ha manifestato, in caso di presenza e di possibilità di realizzazione di uno scala a Frosinone, la volontà di voler operare e collaborare per investire sullo stesso territorio  importanti risorse.

Quest’ultimo punto a conferma della realizzazione della prossima fermata TAV di Ferentino, che permetterà di raggiungere la capitale, più nello specifico la stazione Tiburtina, in soli 22 minuti.

Un ulteriore importante feedback è arrivato anche dalla Regione Lazio che alcune settimane fa ha incontrato tramite l’assessorato ai trasporti l’associazione APARF, per approfondire più nel dettaglio il dossier aeroportuale creato in questi ultimi tre anni dalla stessa associazione.

Sempre il Presidente Luca di Stefano ed il Presidente del Consiglio della Provincia Gianluca Quadrini, hanno confermato l’importanza di tutto il progetto”.

Aprile 24, 2024

Mario Zamma, una delle colonne storiche della compagnia del Bagaglino, sarà a Frosinone giovedì 25 aprile alle 18 con lo

Aprile 19, 2024

Completato il murale “antismog” sull’ex Monti Lepini per “L’aria che respiriamo”, progetto finanziato dalla Regione Lazio e coordinato dall’amministrazione comunale.

Aprile 17, 2024

L’Istituto Luigi Sturzo e la Fondazione Hanns Seidel Italia/Vaticano, in collaborazione con il Comune di Frosinone e l’Accademia di Belle

Aprile 16, 2024

Maggiore cura e implementazione del decoro a Frosinone Alta: a questo scopo, l’amministrazione Mastrangeli, particolarmente attenta alle esigenze del centro

Aprile 15, 2024

Il Comune di Frosinone ha pubblicato sull’albo pretorio (all’indirizzo https://servizi.comune.frosinone.it/openweb/albo/albo_dettagli.php?id=62076) l’avviso pubblico per la selezione di 3 incarichi di rilevatore per lo

-->

ULTIMI ARTICOLI