informazione pubblicitaria

CONDIVIDI

La Casa dei Comuni diventa finalmente realtà: Rocca verrà alla conferenza sanitaria dei sindaci pontini. A marzo il nuovo commissario Asl

Marco Battistini
Febbraio 21, 2024

Il sindaco di Latina Matilde Celentano ha indetto per il prossimo 26 febbraio la Conferenza dei sindaci sulla Sanità. All’ordine del giorno un solo punto, l’illustrazione della Programmazione ospedaliera 2024-2026 nella provincia di Latina, da parte del presidente della Regione Lazio Francesco Rocca. 

Si tratta di un appuntamento molto importante per il territorio pontino. La presenza del presidente Rocca alla Conferenza dei Sindaci della provincia di Latina rappresenta un unicum, a riprova della sensibilità mostrata verso il territorio pontino al centro di una riorganizzazione dei servizi sanitari nell’ottica di una migliore ridistribuzione delle risorse rispetto alle esigenze dei cittadini. Ovviamente saranno presenti i vertici sanitari locali. Per il direttore generale dell’Asl Silvia Cavalli sarà l’ultima uscita pubblica prima della fine del suo mandato. La Regione ha annunciato di ritenere “opportuno, in considerazione dei tempi tecnici necessari per l’espletamento del procedimento di selezione secondo la procedura prevista e delle dimensioni e della complessità della Asl di Latina, di dover assicurare la continuità nella gestione dell’Azienda garantendo la direzione strategica dell’Ente nella sua completezza, nelle more della nomina del nuovo Direttore generale, e procedere, pertanto, al commissariamento”. Si attende il decreto del Presidente della Regione Lazio, Francesco Rocca.

INVESTIMENTI DELLA REGIONE

Ad ogni modo la strada per il potenziamento della sanità pontina è stata già tracciata. Gli ultimi provvedimenti e stanziamenti regionali in campo sanitario rimettono in discussione il vecchio criterio romano-centrico. Il presidente Rocca esporrà il nuovo piano che prevede, come preannunciato nei mesi scorsi, l’implementazione dei posti letto ed in particolare nei reparti di Medicina. Inoltre, ci sono a disposizione nuove risorse da mettere a terra in vista del prossimo Giubileo e il presidente Rocca presenterà aggiornamenti sullo stato dell’arte degli interventi previsti.”La riunione della Conferenza dei Sindaci avrà luogo nell’aula consiliare del Comune di Latina. 

Circa 32 milioni di euro investimenti sono previsti con i fondi del Pnrr per realizzare 15 Case della comunità, 4 Ospedali di Comunità e 5 Centrali operative territoriali, per la presa in carico di tutti i bisogni socio-sanitari dei più fragili. Questi gli interventi programmati dall’Asl di Latina e quasi tutti in fase di avvio. Per le Case e gli ospedali di comunità l’operazione è in linea con il termine dei lavori previsti a marzo 2026. Molto importanti i 4.462.000 euro impegnati per l’adeguamento sismico dell’ospedale Goretti, sempre a valere dei fondi del Pnrr.  A dare una grande boccata d’ossigeno alla sanità pontina ci ha pensato l’amministrazione Rocca. Dalla giunta della Regione Lazio in vista del prossimo Giubileo, sono stati destinati all’Asl di Latina 8.070.252 di euro: 3.783.226,50 euro per l’ospedale Goretti di Latina; 1.932.986,50 euro per l’ospedale Dono Svizzero di Formia; 647.606,50 euro per San Giovanni di Dio di Fondi; 1.706.432,50 euro per l’ospedale  Fiorini di Terracina. Detti fondi saranno utilizzati per adeguamenti tecnologici e miglioramento dei percorsi assistenziali.
PRONTO SOCCORSO, RESTYLING IN VISTA
Ma in tempi relativamente brevi si avrà un grande intervento di restyling sui Pronto Soccorso principali della provincia. Si parla di progettazioni per l’ampliamento e l’ammodernamento dei Pronto Soccorso del Goretti e del Dono Svizzero. Per il Dea di II Livello, il nosocomio del capoluogo, il progetto prevede sia la ristrutturazione di una parte degli ambienti esistenti pari a 730 metri quadrati, che l’ampliamento degli stessi per 650 metri quadrati, proprio per migliorarne la fruibilità e per rispondere in modo più adeguato ed umanizzato alle esigenze e agli accessi giornalieri al Pronto Soccorso. Per il Dea di I Livello dell’ospedale di Formia, l’intervento consiste nel riqualificare gli ambienti e sviluppare un nuovo lay-out distributivo interno al fine di una completa ristrutturazione del Pronto Soccorso esistente di 616 metri, con conseguente migliore distribuzione funzionale interna.

Aprile 24, 2024

Procaccini e De Meo in campo con grandi possibilità di essere rieletti. Adinolfi ha annunciato l’uscita di scena ed al suo

Aprile 23, 2024

Anche a Latina Forza Italia si schiera con Tajani. La candidatura alle Europee del leader nazionale verrà sostenuta apertamente e

Aprile 22, 2024

Pur scendendo nei sondaggi e nel peso politico elettorale anche locale, la Lega nel Lazio ed in particolare in provincia

Aprile 19, 2024

Il ministro Tajani, insieme al senatore locale di Forza Italia Claudio Fazzone, darà il via alla corsa dell’ex sindaco e

Aprile 18, 2024

Un’Europa guidata dal centrodestra è l’obiettivo posto da FdI in vista delle elezioni dell’8 e 9 giugno. Su questo traguardo