informazione pubblicitaria

CONDIVIDI

Giubileo, Pd a Regione Lazio: no a biglietti metrebus a 2 euro

Marco Battistini
Aprile 18, 2024

Dal Pd capitolino arriva un altolà alla Regione Lazio: “Bisogna evitare l’aumento del Bit per i romani. La previsione di un incremento tariffario è sbagliata e rischierebbe di produrre un effetto boomerang, con più evasione e un minore ricorso al trasporto pubblico, penalizzando la sostenibilità del servizio e quella ambientale. La Regione, che fissa le tariffe del Tpl, sia chiara e dica se ha intenzione di procedere con gli aumenti per romane e romani”. Lo dichiarano i consiglieri capitolini del Partito democratico Giovanni Zannola e Valeria Baglio, rispettivamente presidente della commissione Mobilità e capogruppo dei dem in Campidoglio. Roma, spiegano i consiglieri, “anche grazie all’intenso impegno della Giunta, sta intervenendo massicciamente sulle infrastrutture con il lavoro di sostituzione dei vecchi binari della metro, l’ammodernamento e la costruzione di nuove stazioni, che tuttavia stanno comportando inevitabili disagi, come la chiusura anticipata del servizio durante la settimana o lo stop temporaneo ad alcune stazioni per renderle più belle e funzionali per i romani e in vista del Giubileo”. “Chiedere ai cittadini – continuano Baglio e Zannola – adesso o nei prossimi mesi, di pagare un costo maggiore per un servizio che deve essere ancora potenziato, che deve ancora recuperare migliaia di chilometri persi nelle scorse gestioni, sarebbe incomprensibile e ingiustificato. La Regione faccia la sua parte e scongiuri gli aumenti tariffari”. 

FONDO NAZIONALE TRASPORTI

“Nelle scorse settimane – aggiungono i consiglieri – abbiamo indicato delle alternative, come la possibile differenziazione tra il costo riservato ai residenti e ai pendolari e quello delle card turistiche, che purtroppo non sembrano essere state ascoltate. Come Partito democratico – sottolineano – abbiamo anche rilanciato la richiesta al Governo di incrementare il Fondo nazionale dei trasporti e di rimodularlo in base alle specifiche caratteristiche delle città, considerando che Roma per estensione, per numero di passeggeri trasportati e per numero di addetti supera di gran lunga tutte le altre città italiane. Proseguiremo questa battaglia”. “Siamo alla vigilia del Giubileo, un appuntamento straordinario che richiamerà a Roma milioni di pellegrini, e portare il costo del Bit a 2 euro non sarebbe un bel biglietto da visita. Governo e Regione vogliono davvero questo?” concludono. 

Maggio 28, 2024

L’Amministrazione capitolina annuncia una trasformazione significativa per la città con l’avvio delle procedure ad evidenza pubblica per circa 12 mila

Maggio 27, 2024

Inizieranno a giugno i lavori in via di San Teodoro relativi al Carme – Centro Archeologico Monumentale, il grande intervento

Maggio 24, 2024

150mila multe riscosse da app nel primo quadrimestre 2024. Sulla Tariffa dei rifiuti Tari si registrano per l’anno scorso incassi

Maggio 23, 2024

L’Assemblea Capitolina ha terminato l’esame e approvato la delibera di modifica dello Statuto della Fondazione Teatro di Roma che introduce

Maggio 22, 2024

Una task force per garantire maggior decoro nelle strade del centro, dove la gestione delle utenze non domestiche rappresenta una

-->

ULTIMI ARTICOLI