informazione pubblicitaria

CONDIVIDI

Fumone, il sindaco Campoli premia i giovani laureati del paese

Redazione
Febbraio 21, 2024

“Nei giorni scorsi, presso gli uffici comunali, ho donato con enorme piacere una pergamena all’ultima neo-laureata del 2023. Questa Amministrazione, dall’anno in corso, ha deciso di omaggiare tutti i laureati di Fumone attraverso una piccola cerimonia e la consegna di una pergamena simbolica. Si tratta di un piccolissimo riconoscimento da parte nostra che vuole dimostrare stima e orgoglio per il percorso svolto ai giovani del paese che si sono distinti negli studi. A ricevere la pergamena per il 2023 sono stati 9 giovani: Salvatori Michele, Salvatori Marco, Fiorini Aurora, Cafolla Fabiano, Miriana La Bella, Mastromoro Filippo, Benedetti Riccardo, Samanta Lisi, Federica Misino  che desideriamo ringraziare per aver donato al paese questa bella soddisfazione. Un ringraziamento particolare, inoltre, anche e soprattutto alle famiglie dei nostri neo-laureati che hanno accompagnato i loro ragazzi in questa bellissima esperienza formativa”.
La nota è del Sindaco di Fumone, Matteo Campoli, che intende evidenziare come il piccolo comune ciociaro, che profuma di storia e di cultura, abbia inteso omaggiare in modo simbolico ma significativo tutti coloro che della cultura si fanno portatori. E’ solo attraverso lo studio che una società getta i germogli della crescita, per un’evoluzione che rispetti il passato ma che possa portare a un futuro sempre più roseo e cosciente.

Aprile 23, 2024

Questa mattina, martedì 23 aprile 2024, nel giardino dell’Istituto Comprensivo Statale “Egnazio Danti” in via Danimarca 1, ad Alatri,  è

Aprile 17, 2024

Due attori, diversi, che si ritrovano sullo stesso palcoscenico, quello di Fiuggi, per la commedia “I Due Cialtroni”, con la

Aprile 16, 2024

Nelle scorse settimane il Consorzio di Bonifica Litorale Nord ha accolto un gruppo di studenti e professori del Master in

Aprile 16, 2024

Domani all’Università di Cassino è in programma il convegno dal titolo “L’esigenza di una riforma delle Province”. Ne discuteranno in

Aprile 15, 2024

“Il Vinitaly, il più grande evento dedicato al vino in Italia, ha aperto ieri le sue porte per il 2024,

-->

ULTIMI ARTICOLI