informazione pubblicitaria

CONDIVIDI

Frosinone, Carnevale storico frusinate e Festa della Radeca 2024: il programma

Redazione
Gennaio 29, 2024

Domenica 4 febbraio sarà inaugurata ufficialmente l’edizione 2024 del Carnevale storico frusinate e  della Festa della Radeca. “L’attesa è finalmente terminata – ha dichiarato il Sindaco di Frosinone Riccardo Mastrangeli a margine della presentazione dell’iniziativa – L’associazione culturale Rione Giardino e la Pro Loco, di concerto con l’amministrazione comunale e l’Accademia di Belle Arti di Frosinone, hanno realizzato un programma ricchissimo di eventi imperdibili con la partecipazione delle scuole, delle associazioni e dei commercianti del territorio, coinvolgendo, in particolare, i più giovani. La città di Frosinone si appresta a celebrare, per 10 giorni, lo spirito ciociaro più autentico, in un tripudio di goliardia e divertimento, senza mai dimenticare il sano orgoglio di appartenere a un territorio ricchissimo di storia, arte, cultura. Il grande pregio storico del nostro Carnevale e della festa della radeca, col passare dei secoli – ha proseguito il Sindaco Mastrangeli – resta intatto e continuerà a essere tramandato di generazione in generazione, rinsaldando i legami e i valori identitari che permettono di sentirsi parte di una comunità. La manifestazione, esaltando il patrimonio immateriale e materiale della nostra Città, evidenzia anche quelle peculiarità che ci rendono unici, che vanno custodite e tramandate, come i fini fini, il ‘nostro’ generale Championnet, i circoli della radeca. Queste sono senz’altro tra le motivazioni che hanno permesso al Carnevale di Frosinone di essere riconosciuto, per la prima volta negli annali, come “storico” ed essere così ammesso a contributo dal Ministero della Cultura che, in tal modo, ne ha evidenziato le qualità che lo rendono senza eguali nel panorama nazionale e non solo. Il nostro Carnevale simboleggia l’istinto di libertà dei frusinati, restii ad ogni atto di sottomissione, insieme alla generosità, all’operosità e all’ironia del nostro popolo”. Alla conferenza stampa di presentazione erano presenti il vicesindaco Antonio Scaccia, gli assessori Rossella Testa, Simona Geralico e Valentina Sementilli, il consigliere Corrado Renzi, Emanuele Monaldini e Roldano Pernaselci (associazione culturale Rione Giardino), Alfonso Scaccia (Pro Loco), Gianluca Colella (associazione Frosinone Alta).
Questo il programma della manifestazione che avrà, come madrina d’eccezione, Mary Segneri, popolare volto Rai. Si parte domenica 4 febbraio alle 11:  il Sindaco Mastrangeli e gli assessori a cultura (Geralico) e centro storico (Testa) consegnano le chiavi della città al Radecaro, al Pantanaro e al Ciociaro. Ore  11,30, Piazza Vittorio Veneto – Palazzo Comunale – Piazza Cairoli – Campanile: cerimonia  inaugurale alla presenza del Sindaco della Città di Frosinone, con la banda concertistica A. Romagnoli e l’esibizione del gruppo di danze tradizionali “Danza della Terra”. Lunedì 5 – Martedì 6 – Mercoledì 7 febbraio: ore 9, Museo del Carnevale: visite guidate delle scolaresche. Giovedì 8 febbraio ore 17: Villa Comunale, teatro dei burattini; ore 20: Teatro Vittoria, spettacolo teatrale a cura del Ricciolab, laboratorio teatrale dell’ Istituto Comprensivo FR3 dal titolo: “In nome del popolo frusinate: un generale sotto accusa”. Ore 21:  “Le serenate del Generale”, itinerante, presso i locali del centro storico.  Venerdì 9 febbraio: ore 9, Museo del Carnevale, visite guidate delle scolaresche; ore 20.30: Teatro Vittoria, spettacolo teatrale dialettale della compagnia “Gl Manecut” dal titolo “Chigl ch guarden n’ terra”. Ore 22:  Teatro Vittoria, tombolata di carnevale. Sabato 10 febbraio, ore 21: Villa Comunale, spazio all’atteso “Gran ballo del Generale”. Come di consueto, si terrà il veglione di beneficenza in maschera a favore della Comunità di S. Egidio, con spazio dedicato all’animazione per i bambini. Domenica 11 febbraio ore 15.30, Teatro Vittoria: “Sfilata delle mascherine”. Ore 18, palazzo comunale, aperitivo a Palazzo con intrattenimento musicale del gruppo “Fantasia Veneziana”. Lunedì 12 febbraio ore 15, Festa del Carnevale in famiglia (itinerante): il Generale Championnet incontra le case famiglia della Città. Ore 15, palazzo comunale: premiazione vincitori del concorso “La migliore  vetrina”. Ore 17, palazzo comunale: premiazione vincitori del concorso di poesia dialettale. Ore 18, sempre al Palazzo comunale, lettura dei giornali satirici del carnevale frusinate. Alle ore 20, il Teatro Vittoria ospiterà lo spettacolo musicale “Musica in maschera” a cura  dei quattro Istituti comprensivi SMIM (scuole medie a indirizzo musicale) di Frosinone e del coro delle voci bianche “Lietarmonia” Giardino delle note, direzione artistica M° Katia Sacchetti. Il clou dei festeggiamenti è naturalmente previsto nella giornata di martedì grasso, 13 febbraio: alle 10, in piazzale Vienna (quartiere Cavoni), il ritrovo dei carri allegorici (tra questi, parteciperanno Ripi con “Topino e gli amici del rally”, “Regina bianca” e “Lupin”; Torrice con “One piece” e “La casa di Heidi”; Pofi con “SuperMario”; Castro dei Volsci con “Alice”; Prossedi con “Asterix e Obelix”; Villa S.Stefano con “Le leggende del west” e “Harry Potter”). Alle 11, sfilata dei carri allegorici nella parte bassa della Città. Alle 11,30, in piazzale Kambo, piazza Cervini e piazza Madonna della Neve animazione per bambini; alle 12.30 in piazza Vittorio Veneto, dj set. Dalle 12.30, distribuzione dei tradizionali fini – fini (in corso della Repubblica). Allo scoccare delle 14, nel centro storico si darà il via alla  Festa della Radeca con la sfilata dei carri allegorici. Alle 17.30 in piazza VI Dicembre si terrà il processo al Generale; ore 18.30 al Rione Giardino, lettura del testamento del Generale  morto e degustazione dei tradizionali fini fini. L’edizione 2024 si concluderà con la consegna delle chiavi della Città al Sindaco, all’assessore al Centro Storico e all’Assessore alla Cultura da parte del Radecaro, del Pantanaro e del Ciociaro.

Aprile 23, 2024

Questa mattina, martedì 23 aprile 2024, nel giardino dell’Istituto Comprensivo Statale “Egnazio Danti” in via Danimarca 1, ad Alatri,  è

Aprile 17, 2024

Due attori, diversi, che si ritrovano sullo stesso palcoscenico, quello di Fiuggi, per la commedia “I Due Cialtroni”, con la

Aprile 16, 2024

Nelle scorse settimane il Consorzio di Bonifica Litorale Nord ha accolto un gruppo di studenti e professori del Master in

Aprile 16, 2024

Domani all’Università di Cassino è in programma il convegno dal titolo “L’esigenza di una riforma delle Province”. Ne discuteranno in

Aprile 15, 2024

“Il Vinitaly, il più grande evento dedicato al vino in Italia, ha aperto ieri le sue porte per il 2024,